LMM in TV. I servizi di Superquark, BBC e Arte

La trasmissione televisiva Superquark ha realizzato un servizio intitolato “Mangiarifiuti”, dedicato all’esperienza di Last Minute Market, trasmesso il 25 agosto su Rai Uno. Clicca qui per vederlo.


Il 9 e il 10 luglio 2011, LMM è stato presente  sul canale della BBC World News TV nel programma ”Horizons“. Clicca qui per vederla.


questo link trovate l’ottimo servizio realizzato dalla TV franco-tedesca su LMM. Buon visione!

    LaRepubblica Bologna, 17/04/2014: Basta sprechi di cibo. L’Emilia in pressing sull’Unione europea

    De Castro, Caronna e Segré annunciano una nuova battaglia per estendere a tutti i paesi membri il sistema di “waste watching”. (continua…)

      Ansa Emilia Romagna, 16/04/2014: No a spreco cibo, creare osservatorio waste watcher europeo

      Documento deputati Ue De Castro,Caronna e Segré (Last Minute Market). (ANSA) – STRASBURGO, 16 APRILE – La battaglia contro lo spreco alimentare in Europa dovrà continuare nonostante la fine dell’attuale legislatura del Parlamento europeo, con la riconferma e il rilancio di due grandi obiettivi: dimezzare entro il 2025 nell’Ue gli 89 milioni di tonnellate di cibo che famiglie e singoli gettano ogni anno nella spazzatura, e proclamare il 2016 “anno europeo contro lo spreco alimentare”. (continua…)

        Vigili del Fuoco di Bologna: recupero pasti dalla mensa

        Su “acquistinretepa.it“,  il portale degli acquisti della Pubblica Amministrazione, è stata pubblicata un’intervista al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Bologna sul tema della razionalizzazione degli acquisti. In particolare, vi segnaliamo il passaggio in cui si cita che il Comando VVF di Bologna ha siglato un protocollo d’intesa con Last Minute Market per il riutilizzo degli avanzi alimentari prodotti dalle mense dei VVF. (continua…)

          Martedì 8 aprile 2014: presentazione dell’edizione 2014 della campagna europea Un anno contro lo spreco – 2014 Green&Young

          L’evento pubblico di presentazione della Campagna europea di sensibilizzazione UN ANNO CONTRO LO SPRECO 2014 GREEN&YOUNG è in programma per martedì 8 aprile, nell’ambito della Scienza in Piazza 2014.

          Siete di tutti invitati Martedì 8 aprile 2014, ore 17.30 - BOLOGNA, LA SCIENZA IN PIAZZA presso la Libreria Spazio Eventi – Piazza Galvani alla presentazione: (continua…)

            Venerdì 4 aprile 2014: Last Minute Market a LOWaste expo – Ferrara

            Last Minute Market sarà presente all’interno del programma “LOWaste expo - storia di un rifiuto che produce valore”, manifestazione che si terrà il 4 e il 5 aprile 2014 presso lo  Spazio Wunderkammer di Palazzo Savonuzzi in via Darsena 57 a Ferrara. (continua…)

              18/03/2014: Al via gli studi di fattibilità scelti dal progetto Fusions per contrastare lo spreco alimentare

              Feasibility Studies launched to tackle food waste through social innovation. European food waste prevention project, FUSIONS, announces the launch of seven social innovation feasibility studies to help deliver action on the ground. Click to  READ MORE >> (WP4 FS Press Release_SDSE approved) 

                Last Minute Market collabora con MasterChef Junior nel recupero delle eccedenze

                11 marzo 2014. Con l’attivazione del progetto Last Minute Market, MasterChef Junior ha recuperato ben 120 kg di prodotti in scatola (tonno, mais, piselli, lenticchie, pasta, pane grattugiato..), 150 kg di latticini misti (formaggi, yogurt, besciamella, panna), 50 kg di farina (00, di grano duro, integrale) e 30 kg di latte. Quantità di cibo che corrispondono a 1 milione di Kcal non sprecate, quindi 1,4 campi di calcio e 9832 mq di territorio non sprecato.  (continua…)

                  07/03/2014: Con Hera nuova vita agli ingombranti

                  7 marzo 2014. Al via il progetto per il riuso di quelli ancora utilizzabili e in buone condizioni, per prevenire la produzione di rifiuti e avviare un circuito virtuoso e solidale, in collaborazione con 15 enti no profit del territorio. GUARDA IL VIDEO >>

                  Dove mettiamo il vecchio armadio? Oppure la credenza della nonna? O il frigo ancora funzionante? Parte oggi “Cambia il finale”, il nuovo servizio della multiutility, realizzato in collaborazione con Last Minute Market ed enti no profit del territorio servito, per dare nuova vita agli oggetti ancora utilizzabili e favorire un virtuoso e solidale circuito del riuso, con l’impiego anche di persone svantaggiate. (continua…)

                    Ministro Galletti vede professor Segrè: avanti con task force per piano nazionale prevenzione sprechi

                    Roma, 5 mar – Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha ricevuto stamani a Roma il professor Andrea Segrè, direttore del dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari dell’Università di Bologna e coordinatore della ‘task force’ per la realizzazione del PINPAS, il Piano nazionale di prevenzione dello spreco alimentare. Il ministro Galletti ha sottolineato l’importanza prioritaria di una strategia di lotta allo spreco del cibo che si fondi sulla cultura della prevenzione e su una rinnovata attenzione al tema del consumo responsabile. Per raggiungere questi obiettivi, Galletti ha ribadito la necessità di proseguire il percorso avviato dal gruppo di lavoro, che si concretizzerà il 5 novembre prossimo con la presentazione del Piano nazionale di prevenzione dello spreco alimentare a Ecomondo Rimini. (copyright foto: Roberto Serra).

                      Last Minute Market: i progetti e gli Stati Generali contro lo spreco alimentare

                      In una serie di 3 video-interviste, Andrea Segrè spiega: come è nato e come si sta sviluppando il progetto di collaborazione tra la Regione Emilia-Romagna e Last Minute Market per favorire la diffusione dei progetti contro lo spreco in ogni settore; finalità e obiettivi dei più recenti progetti attivati da Last Minute Market, tra cui la campagna “Un anno contro lo spreco” che avrà come focus i giovani consumatori e l’osservatorio Waste Watcher; l’iniziativa che si è svolta il 5 febbraio 2014 a Roma e che ha visto la partecipazione di tutti gli attori della filiera agroalimentare italiana: prossime tappe ed obiettivi del Pinpas (Piano nazionale di prevenzione dello spreco alimentare).